Come tagliarsi i capelli lunghi: gli 8 metodi migliori: forbici giapponesi

Come tagliarsi i capelli lunghi: gli 8 metodi migliori

Tagliare i capelli a casa piuttosto che in un salone può farti risparmiare denaro se non vuoi spendere o hai un budget limitato. Puoi ottenere un taglio di capelli decente con pazienza e strumenti appropriati.

Esistono 8 metodi descritti in questo articolo. Puoi selezionarne uno in base ai tuoi capelli e alla tua scelta.

Come prepararsi a tagliare i propri capelli lunghi

Per iniziare a tagliare i capelli a casa tua, di seguito sono riportati alcuni principi fondamentali che dovresti avere.


1. Un paio di forbici

Dovresti acquistare un paio di forbici per tagliare i capelli. Puoi trovarli nel negozio di prodotti di bellezza o in altri. Il loro prezzo può variare da $ 50 a $ 150. Cerca di ottenere forbici lunghe circa 5.5 pollici. È facile controllare il taglio se le lame sono corte.


Consiglio rapido: Un errore comune è l'utilizzo di strumenti noiosi. Assicurati che le forbici siano affilate perché le forbici smussate causano doppie punte. Un altro problema è non tagliare i capelli in modo uniforme. I peli dovrebbero giacere correttamente sulla testa in caso di strati.

2. Decidi lo stile di taglio di capelli

Prima di tagliare, dovresti decidere e scegliere un bel taglio di capelli. Conoscere lo stile del taglio di capelli ti manterrà concentrato e non commetterai errori.


• Per decidere uno stile di taglio di capelli, sfoglia le foto delle celebrità. Guarda le riviste di acconciatura, allo specchio, gioca con i capelli per vedere come sono i tuoi capelli a diverse lunghezze; stampa le tue foto e crea diverse acconciature sul tuo viso.
• Esistono siti e app in cui puoi provare diverse acconciature sulle tue fotografie.
• Non prendere una decisione in fretta. Prenditi del tempo prima di decidere. Ad esempio, se vuoi accorciare i capelli, prenditi alcuni giorni prima di farlo. Perché una volta che i tuoi capelli sono corti, potresti perdere i tuoi capelli lunghi, ma ora non ci sono più.
• Se apporterai dei cambiamenti significativi alla tua pettinatura, dovresti consultare un professionista in modo che tutto vada bene.

3. Decidi su un taglio di capelli asciutto o bagnato

Prima di tagliare, pensa se vuoi un taglio di capelli asciutto o bagnato. Il taglio dei peli bagnati è facile da controllare e gestire, ed è inoltre consigliato da molti esperti. Alcuni esperti consigliano di tagliare i capelli a secco poiché puoi vedere subito gli effetti del taglio e adattarli a eventuali stranezze come ricci o ciuffi.

Se tagli i capelli bagnati, tagliali almeno di qualche centimetro più a lungo di quanto desideri, perché i tuoi capelli si restringeranno e sembreranno corti una volta asciutti. I tagli a secco possono produrre capelli irregolari.

Dovresti avere delle trasparenze affilate se vuoi tagliare i capelli asciutti. Se tagli i capelli asciutti con una lama smussata, otterrai linee irregolari.

Molti esperti tagliano i peli quando sono bagnati e si aggiustano o rifiniscono una volta asciutti. Se lo farai, puoi ottenere risultati.

4. Preparare i capelli per il taglio

Se vuoi tagliare i capelli bagnati, lava i capelli e balsamo, dopodiché rimuovi l'acqua in eccesso avvolgendo i capelli in un asciugamano e strizzandoli.

Quindi pettina i capelli umidi dritti. Se tagli i capelli mentre sono asciutti, lavali e asciugali, separa i capelli dove li separerai normalmente, quindi avvicinali a come li indosserai normalmente. Raddrizza i peli prima di tagliarli se li lisci normalmente.

Prima di tagliare, non mettere alcun prodotto sui capelli asciutti, poiché renderà difficile valutare correttamente il taglio.

Metodo 1: taglio di capelli a coda di cavallo bassa

1. Rendi i capelli umidi

In primo luogo, inumidisci i capelli. Se hai lavato i capelli di recente, non lavarli di nuovo. Puoi bagnare i capelli spruzzando acqua fresca. Ti darà un'acconciatura dritta che può essere leggermente arrotondata dalla parte posteriore.

2. Parte i capelli in mezzo

Separa i peli al centro della parte superiore della corona. Pettina indietro i capelli dritti, dietro questo punto. Sii preciso quando dividi i capelli. Usa un bel pettine per pettinare i peli su entrambi i lati della parte.

3. Tirare indietro i capelli in una coda di cavallo bassa

Tirare indietro i capelli in una coda di cavallo bassa sulla nuca e poi usare il pettine di buona qualità. Assicurati che i tuoi capelli siano fermi contro la tua testa quando li tiri indietro in una coda di cavallo stretta.


Pettina i capelli dappertutto per assicurarti che non abbiano protuberanze prima di tirarli nella coda di cavallo.

Inoltre, assicurati che la coda di cavallo sia al centro della schiena della testa e che sia molto bassa sulla nuca.

4. Metti un altro porta coda di cavallo

Metti un altro porta coda di cavallo tra i capelli. E questa coda di cavallo deve essere sopra il punto in cui taglierai i peli. Può essere qualche centimetro sotto l'altro.

5. Pizzica e tira la coda di cavallo verso l'alto

Tira dolcemente la coda di cavallo verso il soffitto. Fallo senza sciogliere i peli dalla nuca. A questo punto, dovresti decidere dove tagliare i capelli.

6. Usa le forbici per tagliare i peli in eccesso

Taglia i peli in eccesso da sotto il secondo supporto. Fallo con tagli incrementali e piccoli. Non tagliare tutta la ciocca di capelli in una volta sola. Dovresti assicurarti che la fine della tua coda di cavallo sia il più uniforme possibile.

7. Valuta e decidi se tagliare di più

Rimuovere i supporti per coda di cavallo e poi scuotere i capelli. Valuta e poi lucida. Pettinare verso l'alto e in avanti per verificare l'uniformità dei peli. Dopodiché, regola il tuo taglio di capelli come preferisci. Se il tuo taglio di capelli non è come vorresti che fosse, puoi metterlo in una coda di cavallo e tagliare di nuovo i capelli. Non cercare di tagliarlo corto, ma rimettili semplicemente nella coda di cavallo, tieni i peli saldamente in una mano e taglia i peli randagi che non sono nemmeno con gli altri.

Metodo 2: il metodo di taglio dei capelli Twist

1. Pettina i capelli fino in cima e attorcigliali

Pettina tutti i peli fino alla sommità della testa e attorciglia strettamente. Questo taglio ti darà un taglio di capelli più angolato, ed è l'ideale se hai bisogno di un caschetto invertito.

Tieni presente che questo metodo non eliminate sono molto lunghi dai tuoi capelli, ma il taglio di molti peli può comportare una pesante stratificazione e una rimozione importante del peso dai tuoi capelli, il che non può renderlo ideale per capelli fini o sottili.

2. Taglia tutti i capelli che desideri

Taglia la quantità di capelli di cui hai bisogno. Tieni i peli saldamente in alto sopra la testa, quindi tagliali.

Puoi determinare dove cadrà lo strato corto pizzicando una ciocca di capelli dall'attaccatura dei capelli davanti dove devi far cadere lo strato corto. Tiralo indietro nel punto in cui ti girerai. Questo può fungere da guida per dove tagliare.

3. Torsione nella direzione opposta

Lascia i capelli sciolti, passaci un pettine, quindi tira su i capelli ancora una volta e attorciglia i capelli nella direzione opposta.

4. Pulisci le estremità e le punte

Taglia i peli sparsi. Tenendo di nuovo i capelli ritorti sopra la testa, spostati sulle estremità, tagliando via i peli che sporgono.

5. Rivedi e ripeti per tagliare più corto

Lascia andare e pettina. Lascia andare i capelli / pettinali, modellandoli come vuoi. Ora puoi decidere se è abbastanza breve o se vuoi continuare a tagliare, iniziare dal passaggio uno e rivedere di nuovo.

Metodo 3: il metodo Twist per i tagli di capelli Pixie

1. Sezione Off Your Bangs

Taglia la frangia davanti ai capelli. Se hai bisogno di una frangia lunga e una frangia, pettina una sezione dalla sommità dei capelli prima di iniziare con il taglio di capelli grande. Se non hai bisogno della frangia, vai al passaggio successivo.

Il modo in cui taglierai la frangia dipende dallo stile del tuo taglio pixie. Per una frangia sottile che si fonde con il tuo taglio pixie, taglia la frangia con un angolo di 75 gradi muovendoti diagonalmente sul viso.

Per una frangia extra smussata, taglia dritto da un orecchio all'altro, muovendoti sui capelli in sezioni più piccole mentre procedi.

2. Pettina i capelli fino in cima e attorcigliali

Prendi un pettine o passalo tra i capelli. Pettina tutta l'attesa fino in cima e ruotala leggermente, quindi è semplice da tenere.

3. Inizia a tagliare i capelli

Taglia i tuoi capelli. Posiziona le dita vicino alla parte inferiore della lunghezza del raccolto, oltre a tagliare lì. Dopo che sei soddisfatto, pettina i tuoi nuovi capelli corti.

4. Taglia i capelli verticalmente su o giù

Prendi una sottile fila di capelli verticale o tagliala verticalmente verso l'alto e verso il basso. Devi tagliare una linea dritta e uniforme mentre lo fai. Togli quanto vuoi per ottenere la lunghezza desiderata.

5. Taglia il resto dei tuoi capelli

Continua a tagliare il resto dei capelli. Puoi utilizzare la sezione di taglio precedente come guida, tirare alcuni dei tuoi capelli parallelamente alla prima sezione e tagliare di conseguenza. Continua a prendere sezioni parallele, usando un pezzetto dell'ultima sezione tagliata come guida. Affina i bordi quando hai finito in modo che sia uniforme ed equilibrato.

Metodo 4: taglio di capelli a coda di cavallo alta

1. Preparare capelli puliti e leggermente umidi

Inizia con capelli puliti e umidi. Questo taglio ti darà strati pesanti sulla parte superiore dei tuoi capelli. Se ti sei lavato i capelli, non vuoi lavarli di nuovo, quindi puoi bagnarli usando un flacone spray e acqua dolce.

2. Piegarsi con i capelli che cadono

Con la testa rivolta verso il basso, piegati all'altezza della vita. Se non hai bisogno di capovolgerti per tagliarti i capelli, puoi usare il metodo della coda di cavallo alta stando in piedi. Tieni la coda alta verso l'alto sopra la testa con una mano mentre seguirai i passaggi rimanenti.

3. Pettina e crea una coda di cavallo

Pettina e pettina i capelli in una coda di cavallo vicino alla sommità della testa. Fallo mentre sei ancora piegato in vita, con la testa rivolta verso il basso.

Per assicurarti che i tuoi capelli siano il più uniformi possibile, l'obiettivo per una coda di cavallo che sia proprio al centro e in cima alla tua testa. Utilizza uno specchio per determinare la posizione della coda di cavallo.

4. Usa elastici o elastici per capelli per fare una coda di cavallo

Fissare saldamente la coda di cavallo con un elastico. Posiziona questa prima fascia vicino al cuoio capelluto in modo che i capelli non possano scivolare via.

Posiziona un secondo elastico più in basso nella coda di cavallo. Questa seconda fascia elastica si posizionerà sotto dove devi fare il taglio.

5. Taglia i capelli sopra la seconda fascia

Taglia i capelli sopra la seconda fascia elastica. Tieni saldamente la parte inferiore dei capelli con una mano, tieni le forbici nella seconda mano e taglia i peli.
Non cercare di tagliare tutta la coda di cavallo tutta in una volta. Fai dei piccoli tagli a meno che tu non sia completamente lungo la coda di cavallo.

6. Rilascia i tuoi capelli e valuta

Libera i capelli dalla coda di cavallo. Eliminate l'elastico e scuoti i capelli. Spazzolalo e passaci sopra le dita.

Fai la maggior parte dei tocchi finali. Se sembra troppo smussato e irregolare, capovolgi ancora una volta i capelli, fissandoli di nuovo in una coda di cavallo nella parte centrale superiore della testa, quindi, tenendo la coda di cavallo in una mano, taglia i peli randagi che fuoriescono dall'estremità del coda di cavallo.

Non dovrebbero esserci molti peli randagi. Se ne vedi molti, sposta la coda di cavallo sulla tua testa a meno che i capelli non siano anche quando li prendi in mano.

Per un aspetto più naturale, puoi fare alcuni piccoli tagli verso l'alto nella coda di cavallo. Ammorbidirà le punte dei tuoi capelli in modo che il taglio risulti meno smussato. Gli darà un aspetto più ispido, incorporando eventuali irregolarità nello stile.

Metodo 5: taglio di capelli a coda di cavallo anteriore

1. Preparare capelli puliti, lisci e asciutti

Assicurati che i tuoi capelli siano asciutti, puliti e lisci. È importante farlo prima di iniziare a tagliare, soprattutto se hai i capelli crespi. Questo è un taglio asciutto, quindi non c'è bisogno di lavarsi i capelli finché non sono sporchi e unti.

Questo taglio è migliore se hai bisogno di più strati che incorniciano il tuo viso.

2. Piegarsi, spazzolare i capelli e creare una coda di cavallo

Capovolgi la testa. Spazzola i peli in una coda di cavallo al centro della fronte. Con la testa ancora sottosopra, spazzola i capelli in avanti e raccoglili in una bella coda di cavallo stretta e sicura che inizia proprio sull'attaccatura dei capelli al centro della fronte.

3. Decidi la lunghezza del tuo primo strato

Calcola quanto tempo hai bisogno del tuo primo strato di capelli. Stai andando per una frangia che termina alle sopracciglia e strati che iniziano al tuo mento? Misura la distanza dal punto in cui inizia la coda di cavallo sulla fronte fino al punto in cui devi far cadere il primo strato di capelli.

Puoi misurare questa distanza con un pettine.

4. Tenere saldamente la coda di cavallo con una mano e tagliarla con l'altra

Tieni saldamente la coda di cavallo con una mano e tagliala con l'altra. Prendi le forbici e taglia la coda di cavallo alla lunghezza che hai misurato con il pettine.

5. Snip alla fine della coda di cavallo

Taglia l'estremità smussata della coda di cavallo. Alza la presa sulle forbici ora e, puntandole direttamente nei capelli, taglia l'estremità smussata della coda di cavallo a meno che non sembri un pennello da barba: tutto sfumato e soffice, senza linee difficili.

Dovresti fare attenzione mentre ti pieghi in avanti in modo da non colpire le forbici sugli occhi o far cadere pezzi di capelli negli occhi.

6. Sfilare la fascia elastica e valutare

Tira via l'elastico dei capelli e scuoti la testa in modo che i capelli cadano a posto. Prenditi il ​​tuo tempo per valutare la lunghezza e lo stile, quindi decidi se vuoi gli ultimi ritocchi.

Metodo 6: tagliare le trecce

1. Preparare capelli puliti, pettinati e asciutti

Inizia con capelli puliti, asciutti e spazzolati. Se non è dritto, puoi anche raddrizzarlo.

Questo taglio di capelli non può essere adatto a persone con capelli fini o sottili in quanto sarà eliminate un bel po 'di peso dalla parte inferiore dei tuoi capelli.

2. Separare i capelli a metà

Separa i capelli al centro. Usando un pettine a denti buoni, dividi i capelli in 2 parti uguali, usando uno specchio per assicurarti che la linea al centro della testa sia dritta e che le 2 metà siano uniformi.

3.Fai trecce basse con i tuoi capelli

Metti i capelli in trecce basse. Lega le 2 metà dei tuoi capelli in 2 code di cavallo separate (chiamate trecce). Assicurati che siano in basso sulla tua testa, dietro / sotto le orecchie vicino al punto in cui i tuoi capelli incontrano il collo ai lati della testa.

4. Stringere le trecce

Per stringere il codino, afferra i capelli a pochi centimetri sotto il supporto della coda di cavallo, dividili a metà in modo che ogni mano ne tenga una metà. Quindi, allontana delicatamente le 2 metà l'una dall'altra in modo che l'elastico si sposti verso l'alto, vicino alla base della testa.

5. Tirare verso il basso la fascia elastica attorno alle trecce

Tirare gli elastici attorno alle trecce verso il basso in modo uniforme / lento. Quando hai raggiunto la lunghezza desiderata, FERMATI. assicurati che siano uniformi.

6. Taglia i capelli sotto le fasce elastiche

Taglia i capelli sotto l'elastico. Fallo per entrambi i lati. Se ti tagli i capelli dritti, sembreranno mossi; per un aspetto più naturale, tieni le forbici a un angolo di 45 gradi e taglia i capelli verso l'alto.

7. Rimuovere le fasce elastiche (supporti per coda di cavallo)

Eliminate i titolari di coda di cavallo. Dopo aver tagliato ogni codino, noterai che i tuoi capelli arrivano a un punto sul retro.

Se vuoi la forma a V sulla parte posteriore dei capelli, vai al passaggio successivo. Se non ti piace, puoi eliminate il punto legando i capelli in un'unica coda di cavallo sulla nuca, e poi tagliando via la punta.

8. Rivedi, valuta e concludi

Lucida il tuo taglio. Taglia le punte e taglia i capelli che sembrano più lunghi degli altri. Quando tagli le estremità, tieni le forbici a un angolo di 45 gradi rispetto ai capelli quando tagli le estremità

Metodo 7: tagliare i capelli lunghi a testa in giù

1. Lavare e asciugare i capelli con un asciugamano

Lava e tampona i capelli. Non c'è bisogno di asciugare i capelli perché vorrai che siano ancora leggermente umidi per questo taglio.

2. Prepara un asciugamano sul pavimento

Metti un asciugamano di fronte a te sul pavimento. Può prendere le ciocche di capelli quando le tagli.

3. Chinarsi e spazzolare i capelli verso il basso

Capovolgi la testa e spazzola tutti i capelli in direzione del pavimento.

4. Taglia piccole aree da un lato all'altro

Taglia in piccole sezioni, spostandoti da sinistra a destra. Taglia parallelamente al pavimento, facendo attenzione a non muovere mai la testa. Dopo ogni piccola sezione, passa un pettine tra i capelli per assicurarti di tagliarli il più uniformemente possibile.

Togli meno di quanto volevi, poiché i tuoi capelli saranno leggermente più corti quando saranno asciutti. Ricorda che puoi toglierti più capelli; vai piano e sii prudente nei tuoi tagli.

5. Stare in piedi, rivedere e valutare

Stai in piedi e valuta. Una volta che hai finito, dovresti avere i capelli tagliati con gli strati più lunghi.

Metodo 8: tagliare i capelli lunghi in avanti

1. Preparare capelli puliti e inumiditi

Dovresti assicurarti che i tuoi capelli siano umidi e puliti. Se hai lavato i capelli di recente e non vuoi farlo di nuovo, spruzza i capelli con acqua fresca.

2. Mettiti davanti a uno specchio in modo da poter vedere te stesso

Mettiti di fronte a un grande specchio se possibile, con uno specchio che è posizionato dietro di te in un modo, puoi vedere te stesso che quello che stai facendo da entrambi i lati.

3. Pettinare i capelli

Pettina i capelli lungo le linee di parte richieste. Fallo mentre tieni la testa in una posizione neutra, non troppo indietro o in avanti e non inclinata da un lato o dall'altro.

4. Dividi i capelli in sezioni

Dividi i tuoi capelli in 8 sezioni come:

  • frangia
  • in alto davanti (sinistra e destra)
  • Top-back (sinistra e destra)
  • Lati (sinistro e destro),
  • Una sezione sulla nuca.

Fai girare ogni sezione dei tuoi capelli intorno al dito prima di tagliarli su e toglierli di mezzo. Lascia fuori la sezione alla nuca ed è la sezione da cui inizierai perché tagliare i peli da dietro in avanti è facile che da davanti a dietro.

Se i tuoi capelli sono spessi, dovresti dividerli in più sezioni, specialmente nella parte superiore posteriore e superiore anteriore della testa e nella nuca.

5. Tenere le forbici in modo appropriato

Dovresti tenere le forbici in un modo diverso a seconda del tipo di taglio di capelli che desideri.

Se è necessario un taglio smussato (dritto), allora dovresti tenere le forbici orizzontalmente quando tagli dritto sui peli.

Se è necessario un aspetto morbido, naturale e stratificato, è necessario ruotare le forbici con un angolo di 45 gradi e tagliare i peli verso l'alto, facendo piccoli tagli diagonali.

Per un bordo più sottile (come per la frangia), prima taglia i capelli alla lunghezza richiesta, quindi fai un angolo verticale con le forbici, taglia verso l'alto con un movimento rapido nei capelli. Fallo solo alcuni per sezione di capelli, altrimenti sembrerà ciuffo e radi.

6. Inizia a tagliare i capelli

Inizia a tagliare la sezione dei capelli sulla nuca. Porta i capelli davanti alle spalle. Pettina la sezione dei peli. Afferrali saldamente tra il puntatore e il medio e pettina di nuovo la sezione dei peli. 

Fai scorrere le dita lungo la sezione mentre tendi i capelli, a meno che non siano sopra il punto in cui taglierai, quindi usa le forbici per tagliare sotto le dita.

7. Continuare a tagliare ogni sezione

Continua a tagliare il resto dei capelli. Una volta che sei soddisfatto della sezione sulla nuca, lascia cadere la sezione destra in alto sulla schiena e tagliala.

Quindi lascia cadere la parte superiore della schiena sinistra dei tuoi capelli e tagliala in modo che sia uniforme con la parte superiore della schiena destra e le sezioni della nuca.
Lavora dalla schiena in avanti, sezione in sezione, finché tutti i peli non sono uniformi.
Pettina ogni sezione prima di tagliare.
Se le sezioni iniziano ad asciugarsi, spruzzale con acqua prima di pettinarle e tagliarle.

8. Come aggiungere livelli

Dopo aver tagliato tutti i capelli in modo uniforme su una lunghezza, puoi aggiungere strati. Per un aspetto naturale, dovresti tagliare piccole sezioni di capelli a caso.
Durante la creazione di strati su capelli lunghi, dovresti creare diversi strati di media lunghezza per un look professionale.

9. Shampoo lavare e asciugare i capelli

Lavati i capelli con lo shampoo e poi asciugali. Condizionare e risciacquare i capelli. Quindi asciuga i capelli con un asciugacapelli o un asciugamano.

10. Rivedi, valuta e termina

Pulisci le parti irregolari, se presenti. Una volta che i capelli sono asciutti e puliti, rivederli per assicurarsi che tutto sia uniforme e che gli strati siano ben amalgamati.
Potresti trovare più pezzi irregolari quando il tempo passerà. Non preoccuparti e aggiustali quando li trovi.

FAQ: Domande frequenti sul taglio dei capelli lunghi

Domanda: Separo i capelli sul lato, devo separare i capelli ancora al centro come suggeriscono questi metodi? Questi renderanno i miei capelli irregolari quando li indosserò di lato?
Risposta: Puoi provare questo, poiché la cosa migliore dei capelli è che puoi fare esperimenti con loro. Se non funziona, puoi cambiarlo sempre.

Domanda: Voglio che i capelli siano lisci, ma non funziona se taglio. Cosa dovrei fare?
Risposta: Prova a lisciare i capelli e ad applicare la lacca. Fallo ogni giorno. Se aiuta, chiedi a un parrucchiere.

Domanda: I miei capelli sono lunghi fino alle spalle. Voglio abbreviarli e stratificarli. Come posso farlo da solo?
Risposta: Se vuoi accorciare i capelli rispetto alla lunghezza attuale, puoi creare strati tagliando i capelli in sezioni e pollici usando le dita. Tuttavia, le donne con la tua attuale pettinatura possono avere difficoltà a posizionare gli strati, quindi una buona opzione è quella di optare per un taglio a caschetto poiché puoi mettere uno strato leggero e modellare i capelli per andare corti per un look di classe.


Domanda: Qualche idea per tagliare i capelli lunghi fino alla vita fino alle spalle?
Risposta: Lega saldamente un elastico sui capelli dove hai tagliato i capelli. Taglia i peli in linea retta. Taglia in modo uniforme.

Domanda: Quale metodo posso seguire per un drastico taglio a V?
Risposta: Utilizzare il metodo della coda di cavallo sopra menzionato, ma non tagliare orizzontalmente, tagliare rivolto verso l'alto come una "V".

Domanda: i miei capelli sono naturalmente ricci che possono essere crespi e secchi. Sono lunghi e voglio tagliarli in uno stile lungo. È un buon stile per i miei capelli?
Risposta: Potrebbe non funzionare se i tuoi capelli sono secchi e crespi. Un'opzione migliore può essere quella di sovrapporli in modo che appaiano spessi con più volume. Come stile, come sono i tuoi capelli, dovresti accorciarli maggiormente fino alle spalle.

Lascia un commento

Lascia un commento


Blog post

Giappone forbici logo bianco

© 2024 Forbici giapponesi, .

    • American Express
    • Apple Pay
    • Google Pay
    • MasterCard
    • PayPal
    • Acquista a pagamento
    • Union Pay
    • Visa

    Accedi

    Hai dimenticato la password?

    Non hai ancora un conto?
    Crea un account