✂️ VENDITA DI FORBICI ✂️
SPEDIZIONE ESPRESSA GRATUITA OVUNQUE

Guida alla cura e alla manutenzione delle forbici da parrucchiere

Forbice da parrucchiere e guida alla manutenzione

Dopo aver acquistato il tuo nuovo paio di forbici da parrucchiere o da barbiere, devi sapere come mantenere, bilanciare, stringere e come prenderti cura delle tue forbici. 

Riepilogo della cura e della manutenzione delle forbici 

Comprendere le complessità del mantenimento e della cura delle forbici da parrucchiere e da barbiere richiede tempo e pratica.

Qui abbiamo il riassunto di 2 minuti di lettura su come prendersi cura e mantenere le forbici.

  • Usa i tuoi regolatori di tensione preferiti per mantenere la tenuta delle forbici. Le forbici allentate tendono a piegare e piegare i capelli durante il taglio. Le forbici troppo strette consumano la lama più velocemente.
  • Conserva le tue forbici in un ambiente asciutto e lontano. Se ti trovi vicino alla spiaggia o all'oceano, proteggi le tue forbici tenendole sigillate in una custodia di plastica.
  • Dopo ogni taglio di capelli dovresti pulire le forbici. Evita di lasciare capelli, sporco o acqua tra le lame per lunghi periodi di tempo. 
  • Pulisci le forbici con una pelle di pecora o vestiti di stoffa.
  • Usa la tua penna a olio Japan Scissor per assicurarti che le forbici tagliano senza intoppi senza attriti tesi contro le lame.
  • Per ottenere i migliori risultati, spalmare l'olio sulle forbici con il pennello a penna ad olio.
  • Quando noti che le tue lame iniziano a diventare smussate o smussate, fai riferimento al tuo professionista dell'affilatura delle forbici locale per farle riaffilare.

La più grande domanda sulla manutenzione delle tue forbici può essere risolta nei punti precedenti.

Per prenderti cura delle tue forbici, assicurati sempre che siano pulite, asciutte e che le lame delle cesoie siano oliate.

Per la manutenzione delle forbici diradate, rimuovere i peli tra i denti dopo il taglio. Se hai difficoltà a rimuovere lo sporco oi peli tra i denti, puoi usare uno stuzzicadenti o uno spazzolino da denti per pulire, quindi lavare e oliare nuovamente. 

Per evitare corrosione e danni al metallo, tenerli asciutti e sigillati in una busta protettiva. Parrucchieri e barbieri vicino alla spiaggia sono a rischio di danni da corrosione sulle loro forbici. Per evitarli, sigillare le forbici asciutte in una busta di plastica, un sandwich o un sacchetto per congelatore.

Quanto spesso devo prendermi cura e mantenere le mie forbici?

Sia che tu stia regolando la tensione, imparando come bilanciare le forbici o oliare la lama, è importante sapere quanto spesso è necessario.

Ecco il nostro riepilogo su quanto spesso e quando devi prenderti cura delle tue forbici.

 Affilatura a forbice  Ogni due o tre mesi per parrucchieri e barbieri professionisti.
Lubrificazione a forbice completa  Olia le cesoie una volta al mese. Olia le cesoie rimuovendo i capelli o lo sporco, puoi anche usare un detergente alcolico, quindi ungere lentamente la lama e gli ingranaggi.
Olio per forbici leggero Olio ogni due o tre giorni per professionisti che tagliano tutti i giorni. 
Forbici per la pulizia Pulisci le forbici una volta alla settimana. Utilizzare salviettine imbevute di alcol per pulire le maniglie, la lama, le viti e gli ingranaggi per eliminare sporco, macchie o capelli. Usa una spazzola per pulire le zone difficili da raggiungere.
Regolazione della tensione  Una volta al mese, a seconda della vite a forbice. Assicurarsi che le due lame siano ben salde regolando la tensione ogni mese.

 

Come stringere e regolare la tensione delle forbici

Regola la tensione e la tenuta delle forbici da parrucchiere

Avere forbici strette mantiene i tagli affilati e protegge le lame da eventuali danni durante il taglio.

Le forbici hanno le viti e gli ingranaggi per garantire che le due lame siano tenute insieme durante i movimenti di taglio. Comprendere la tensione perfetta ti consente di stringere nuovamente in modo efficace. 

Per regolare la tensione sulle forbici da parrucchiere, puoi seguire questi tre passaggi.

  1. Tieni le forbici chiuse e tienile saldamente in mano.
  2. Prendi la chiave del regolatore di tensione o, se è un regolatore di tensione manuale, inizia a ruotare lentamente in senso orario per stringere.
  3. Una volta soddisfatto, puoi tenere le forbici con un passante sul manico e se rimangono chiuse, allora sono ben strette. Se le lame delle cesoie si aprono, è necessario continuare a serrarle.

I 10 migliori consigli per mantenere e prendersi cura delle forbici

Quali sono i modi più comuni per evitare di danneggiare o rompere le forbici da parrucchiere?

  1. Ovvio, ma evita di far cadere le forbici sul pavimento o su altre superfici dure. Danneggiare le forbici facendole cadere spesso causa il disallineamento delle lame
  2. Tieni le forbici asciutte. È possibile ottenere macchie, ruggine e danni corrosivi generali alle forbici se vengono mantenute bagnate
  3. Non stringere troppo le forbici. Le lame possono usurarsi o rompersi se le forbici sono troppo strette.
  4. Se noti che i capelli si piegano o si piegano durante il taglio, il regolatore di tensione è troppo lento. Evita questo perché può logorare gli ingranaggi all'interno delle forbici.
  5. Rivolgiti a professionisti qualificati durante l'affilatura e la riparazione delle tue forbici. Gli affilatori inesperti spesso rompono le forbici.
  6. Puoi affilare le nostre forbici se sei abbastanza sicuro. Esistono molti modi manuali per affilare le forbici, proprio come faresti con un coltello. Ma i risultati migliori si ottengono con una macchina a lame affilate.
  7. Se senti le tue forbici fare un rumore "ticchettio" "o" goffo ", allora hai bisogno di controllare l'allineamento delle lame e il regolatore di tensione.
  8. Sperimentare con la regolazione della tensione delle forbici fino a quando non sei in grado di tagliare i capelli con movimenti piacevoli e lisci è l'ideale. Ogni paio e attrezzatura è diversa e, anche quando si riceve un nuovo paio di forbici da parrucchiere, potrebbe essere necessario regolare la tensione.
  9. Le riparazioni a forbice certificate e con esperienza con macchine affilatrici sono la scelta migliore. Se hai un paio di parrucchieri di alta qualità e vuoi ottenere da loro una durata di dieci o venti anni, assicurati di utilizzare un servizio di riparazione e affilatura professionale.
  10. Ruggine e danni corrosivi possono accadere alle tue forbici senza che te ne accorga! Usa una spazzola leggera per pulire le lame ogni mese. Per una pulizia completa delle forbici, utilizzare salviettine imbevute di alcol o isopropilico.

Il modo migliore per pulire le forbici sporche o macchiate è con liquidi detergenti a base di alcol. Puoi usare alcol isopropilico prodotto appositamente per pulire forbici e coltelli.Questo metodo di pulizia con alcol rimuove lo sporco, l'olio per capelli, ecc.  

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER